"antimafia" "libera" "memoria" impegno" "vittime" "ricordo" 21marzo | Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime di mafia | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

21marzo
Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime della mafia
31 ottobre 2007
Bullismo, 3 ragazzi molestano due disabili in scuola Bari
 
BARI - Un episodio di bullismo si e' verificato in un istituto professionale di Bari, dove tre ragazzi hanno deriso e schernito due studenti disabili. L'episodio e' avvenuto qualche giorno fa. I tre bulli, che non frequenterebbero l'istituto, hanno visto i due ragazzi - un maschio e una femmina - soli nella palestra esterna e hanno scavalcato la recinzione. Raggiunti, gli studenti sono stati derisi e offesi. La ragazzina, spaventata, ha urlato. Gli insegnanti sono accorsi ma i teppisti erano gia' fuggiti.

Ansa 31.10.2007


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. "Bari" "bullismo" "disabili"

permalink | inviato da 21marzo il 31/10/2007 alle 21:44 | Versione per la stampa
sfoglia
settembre   <<  1 | 2 | 3  >>   novembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte



La XIII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie promossa da Libera in collaborazione con Avviso Pubblico si svolgerà il 15 marzo 2008 a Bari (data anticipata di una settimana rispetto al tradizionale e ufficiale 21 marzo, coincidente con il prossimo venerdì santo). La giornata con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e della Città di Bari ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie – su quelle pugliesi, circa quaranta, è calato il silenzio - e rinnova in nome di quelle vittime l’impegno di contrasto alla criminalità organizzata. La Giornata della Memoria e dell’Impegno è dedicata a tutte le vittime, proprio tutte.  Dai nomi più famosi a quei semplici cittadini, magistrati, giornalisti, operatori delle forze dell’ordine, imprenditori, sindacalisti, sacerdoti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.





Banner Avviso Pubblico 





Banner Regione Puglia




Banner Comune di Bari